mercoledì 3 aprile 2013

Focaccia di patate


La maggior parte delle volte, a meno che non si tratti di ricette della tradizione, tendo ad inventare o quantomeno a personalizzare le ricette che propongo. Oggi no, ho visto questa focaccia sul blog di una cuoca eccezionale, Sara del blog Pinkdaisyincucina. Appena l'ho vista una vocina nella testa ha iniziato a sussurrarmi: "preparami......preparami......" e se le voci chiedono come si fa a non obbedire!

Ingredienti: 
  • 500 gr. farina manitoba Molino Chiavazza
  • 200 gr. patate bollite (pesate a crudo)
  • 300 ml acqua
  • 1 bustina lievito secco
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale fino
  • olio evo
  • sale grosso
Preparazione:


Per prima cosa bollite le patate e schiacciatele. Unite in una planetaria la farina, le patate, il lievito e lo zucchero. Aggiungete metà acqua ed iniziate ad impastare, unite il sale e la restante acqua. Questo per fare in modo che il sale non entri in contatto con il lievito.


Impastate per alcuni minuti, ungete una ciotola dove metterete l'impasto, che avrete unto a sua volta. Coprite e lasciate lievitare in un posto fresco ed asciutto per un'ora e mezza.


Versate l'impasto in una teglia di circa 26 cm e bagnatelo con olio e acqua in parti uguali. Fate le fossette con le dita, cospargete di sale grosso e lasciate riposare ancora 40 minuti. Infornate a 180° per circa 30/40 minuti.

Ecco fatto, non vi resta che farla raffreddare e gustarla tiepida, accompagnata a salumi o, perché no, anche così.


BUON APPETITO!!!!!!!!!!!! 

26 commenti:

  1. Alle 08.20 di mattina già queste tentazioni. Fantastica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Liguria la colazione con la focaccia è un must!!!!!

      Elimina
  2. Beh caro.. l'hai preparata davvero divinamente! Ne vorrei un pezzo anche ora!! Complimentissimiiiiii <3

    RispondiElimina
  3. vale la pena essere copiata anche a quest'ora ne prenderei una fetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia colazione è tale solo se trovo la focaccia che mi piace!

      Elimina
  4. mhhhhhhhhhh che fame! Ottima direi!

    RispondiElimina
  5. Meno male che l'hai ascoltata quella vocina... guarda che capolavoro.. alta, bella, pienapiena di buchini!!! Un bascio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, nelle torte qualche problemino effettivamente ce l'ho.....ma con pizze e focacce non temo nessuno ;-)

      Elimina
  6. Mi ricordo ancora il mio viaggio di "istruzione" con la scuola a Genova, ci mettevano sempre un pezzo di focaccia a tavola..e io non mancavo mai all'appuntamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se mi allontano dalla Liguria mi mancano tre cose, in questo ordine: focaccia, pesto e mare!

      Elimina
  7. Viene fame solo a guardarla! Complimenti

    RispondiElimina
  8. Io ci metterei una fetta di mortazza, la morte sua!!!!Bbona!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho farcita con pesto di nocciole, speck e formaggio!

      Elimina
  9. Looks amazing! I love focaccia! Great blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you Lavi, very nice to meet you!

      Elimina
  10. Splendida! Ben lievitata e ben cotta...bene due fette di salame o coppa piacentina e me la mangio subito :) :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È buona con qualsiasi cosa.....dovresti provarla con la Nutella......

      Elimina
  11. Buonissima, ti è venuta una meraviglia, soffice e ben lievitata, complimenti! Ciao

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Perchè è possibile avere dei momenti in cui non si ha fame?

      Elimina
  13. Ma che focaccia bellissima..io adoro il pane con le patate..figuriamoci la focaccia..la voglio davvero orovare..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da Ligure adoro tutto ciò che è focaccia.......

      Elimina

Map