sabato 2 marzo 2013

Praline di cruditée


Finalmente il weekend! Oggi vi propongo un'idea originale per un antipasto particolare, dei "cioccolatini" di carne cruda insaporiti da frutta secca e semi. Un piatto molto facile, ma di sicuro effetto!

Ingredienti: (x4)
  • 200 gr. carne macinata per cruditée
  • 4 cucchiai parmiggiano grattato
  • olio evo 
  • sale e pepe
  • granella di pistacchi
  • mandorle tostate e pelate
  • nocciole tostate
  • semi di sesamo
Preparazione:


Per prima cosa tritiamo le mandorle e le nocciole, mettiamole in dei contenitori così come i pistacchi e i semi di sesamo.

Insaporiamo la carne trita con il formaggio, l'olio, il sale ed il pepe e lasciamola riposare un'oretta in frigo. Formiamo delle piccole palline e passiamole nelle dicerse panature.

Possiamo scegliere se servirle in dei pirottini di carta o su un piattino guarnendo con un po' di granella di pistacchio e nocciole.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!! 

10 commenti:

  1. Che meraviglia, mi ricorda l'infanzia!!!!

    RispondiElimina
  2. Molto bene, una proposta molto gustosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono contento che ti sia piaciuto!

      Elimina
  3. Che bella ricetta, complimenti!!! :D Vado matto per questo tipo di ricette! :)
    PS: Mi sono aggiunto anch'io ai tuoi followers! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ennio, sei stato molto gentile!

      Elimina
  4. Ciao Andrea, eccoci come promesso, ci ciamo appena uniti al tuo blog che devo dire molto interessante, ottima questa ricetta con le polpette, e da provare, ciaoooo !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, siete gentilissimi oltre che bravissimi.

      Elimina
  5. Ciao Andrea eccomi intanto complimenti per il blog e poi mi sono unita anch'io volentieri ai utoi lettori :)
    a presto Maria

    RispondiElimina
  6. Grazie mille Maria, a presto e buona Domenica!

    RispondiElimina
  7. complimenti, non mangio mai carne, ma se dovessi stupire un ospite a una cena e dovessi presentare della cerne, credo che le farei!

    RispondiElimina

Map