venerdì 22 marzo 2013

Collaborazione con il Pastificio Fiore


Ieri ho ricevuto da questa fantastica azienda del territorio, abito a 10 minuti dall'azienda, una campionatura di alcuni dei loro prodotti più particolari che vi andrò a descrivere.
Ma prima vi voglio parlare un po' del Pastificio Artigianale Fiore:
   

Il Pastificio Artigianale Fiore ha radici che risalgono all'immediato dopoguerra.
La fondatrice, Maria Lucia Fiore decide di dare seguito alla sua indomita passione e apre un piccolo laboratorio di pasta artigianale, dove inizia a produrre (in maniera del tutto artigianale ) pasta di elevatissima qualità  mantenendo intatte le antiche ricette di un tempo tramandate dalla nonna prima e dalla madre dopo.
Ottiene con il tempo e con grande tenacia il consenso della clientela che la considera sempre più un punto di riferimento su cui contare.  
Questo le permette di ampliare il proprio laboratorio e di trasferirsi nella nuova sede di Carasco. Oggi La Signora Lucia, alla veneranda età di ottant'anni, non perde ancora un solo passaggio del processo produttivo garantendo così la qualità dei prpri prodotti.

La paricolarità della pasta artigianale Fiore è evidenziata dall'utilizzo di materie prime pregiate, partendo dalla semola del meridione per arrivare alle erbe e spezie pregiate e selezionate con cura,  con l'aggiuta di sola acqua E SENZA UTILIZZO ALCUNO DI COLORANTI O CONSERVANTI . Un'altra caratteristica della nostra pasta è il processo di essicazione lento e costante che  permette di conservare intatta la fragranza della pasta.
Il pastificio fiore presenta una vasta gamma di prodotti, dalla pasta artigianale classica alla pasta ai sapori naturali.
PASTA FIORE, PER DARE OGNI GIORNO UN TOCCO DI VIVACITA' MANTENENDO INALTERATI I SAPORI DI UN TEMPO.


La prima pasta che vi voglio presentare sono i "croxetti" un'antica specialità del levante ligure. Venivano fatti a mano e decorati con degli stampini di legno ed ogni famiglia aveva i suoi con il proprio simbolo.

  

Il pastificio ne ha fatto una versione ancora più particolare unendo all'impasto un'erba aromatica molto usata in Liguria, la maggiorana.


Questo è un altro formato esclusivo, le foglie di ulivo alle erbette. E' incredibile la cura che hanno avuto nel replicare fedelmente la foglia reale. 

 
I nostri boschi, in Autunno, sono ricchi di castagne, non potevano mancare le tagliatelle, trine come vengono chiamate da noi, con questo nobile frutto della natura.


Così come era impensabile che non venisse sfruttata un'eccellenza del nostro territorio, l'oliva taggiasca.


Degna conclusione di questa piccola vetrina le classiche linguine al nero di seppia, perfette con decine di sughi diversi.

Andate sulla loro pagina, cliccate QUI , e potrete vedere gli innumerevoli formati e tramite un comodissimo negozio online acquistare quelli che più vi piacciono.
A presto per altre novità da un'eccellenza assoluta dell'entroterra chiavarese.

6 commenti:

  1. complimenti per l'ottima collaborazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Licia, è una pasta fenomenale!!!!

      Elimina
  2. Complimenti, ha l'aria di essere stupenda!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo che è veramente buona!!!!!!

      Elimina
  3. Complimenti Andrea :) fantastica collaborazione :)

    RispondiElimina
  4. complimenti per la collaborazione, delle paste meravigliose, alcune che non conoscevo proprio

    RispondiElimina

Map