sabato 2 febbraio 2013

Tagliatelle Capricciose "Rustichella d'Abruzzo" infuocate


Un piatto piccante per caricare le pile per il weekend. Un diabolico piatto vegetariano, pieno di gusto ma leggero perfetto per chi vuole coniugare la leggerezza con il gusto!

Ingredienti (x2):
  • 160 gr. tagliatelle capricciose "Rustichella d'Abruzzo"
  • 150 gr. ricotta
  • 8 pomodorini sott'olio
  • 40 gr. mandorle
  • 30 gr pistacchi di Bronte
  • 2 peperoncini
  • sale e pepe
  • olio evo
Preparazione:


Mettiamo l'acqua a bollire. Pestiamo le mandorle con un mortaio, teniamone qualcuna per la decorazione. In un mixer mettiamo i pomodorini, tranne 2, la ricotta, i peperoncini, il pistacchio ed un filo d'olio evo e tritiamo il tutto.
Saliamo l'acqua e buttiamo la pasta. Aggiiungiamo 1/2 mestolo di acqua di cottura al sugo, regoliamo di sale e pepe. 


Scoliamo la pasta e condiamola. Decoriamo con le mandorle, un po' di granella di pistacchio e il pomodorino.

 

7 commenti:

  1. Andrea, è un piatto meraviglioso!!!! Tutti a pranzo da te oggi?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok metto su l'acqua, ma adesso sto facendo il ragout di cinghiale e non sarà cotto prima dell'una........;-)

      Elimina
  2. Eccezionale, ottima anche la presentazione, ci verrei volentieri a pranzo da te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sulle presentazioni ci sto lavorando..... ;-)

      Elimina
  3. A nous de doser le "ardent". Un très beau plat déjà en visuel.
    Bon W.E. FLaure

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaocoup FLaure, tu est trés gentil!

      Elimina

Map