lunedì 16 settembre 2013

Sushi di Bresaola con wasabi al Basilico


Questa ricetta è coincisa con il mio debutto come collaboratore del blog Allegra di Rovagnati, mi raccomando dateci un'occhiata, ne vale assolutamente la pena!!!!!
Poiché siamo ancora in  estate ho voluto proporre un piatto fresco e soprattutto leggero, ma molto facile da preparare. Cominciamo con il dire che la Bresaola Snello, Gusto e Benessere ben si presta a creare un “sushi”, le cui gustose fette possono essere farcite con ricotta e melanzana rossa di Rotonda DOP grigliata. E poi, chi mi conosce già, sa che – confessiamolo – il sushi di bresaola è un mio debole! Basta che abbia davanti quelle belle fettine rosse, sottili che ti invitano a essere mangiate così, al volo, che il resto… sorge spontaneo ;-)
E poi è una sfida trovare sempre modi nuovi per armonizzare, mescolare, coniugare insieme ingredienti simili, ricorrenti, ma irresistibili, non credete?
Comunque, tornando a noi e al nostro “sushi”, essendo ligure – e quindi, come immaginerete, amando il pesto – è stato un attimo per me pensare alle opportunità offerte da alcuni prodotti spiccatamente regionali. Ecco così nascere l’idea di una salsina piccante, da servire a latere degli ingredienti principali, usando le componenti base del pesto – aglio, olio, pinoli e basilico – a cui ho aggiunto, però, del peperoncino fresco. A proposito, mi raccomando, se avete la possibilità di trovarlo non esitate a scegliere il basilico DOP della riviera ligure, possibilmente a foglia piccola, perché è l’unico che permette quel tipicissimo sapore di “pesto vero” – parola di ligure DOC ;-)
Ma ora c’è ancora un ultimo dettaglio di cui fare tesoro – anche, perché no, per preziose creazioni future: la crema di formaggio a base di ricotta è perfetta per attenuare il senso del piccante, sopratutto per i palati più sensibili al suo ben noto “pizzicorio”.


Per 2 persone

  • 1 confezione di Bresaola Snello
  • 50 g di ricotta
  • 1 melanzana rossa di Rotonda DOP (2 se sono piccole)
  • basilico DOP
  • aglio
  • pinoli
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino fresco
  • pecorino grattigiato
  • latte
  • sale

Procedimento



Innanzitutto, tagliamo la melanzana a fettine sottili e grigliamola. Laviamo accuratamente le foglie di basilico e asciughiamole. Ora, mettiamo nel bicchiere di un minipiner uno spicchio d’aglio, una manciata di pinoli, un pizzico di sale grosso, abbondante olio extravergine di oliva e frulliamo. Quando avremo ottenuto un composto sminuzzato, aggiungiamo il basilico e lavoriamo il tutto sino a ottenere una crema liscia e fluida. A questo punto, tritiamo finemente il peperoncino (per chi non ama il piccante, è meglio togliere i semini) e uniamolo alla salsa, che terremo da parte.
Passiamo ora alla ricotta, che "lavoreremo" con una forchetta sino a renderla cremosa, e che spalmeremo leggermente sulle fette di bresaola preventivamente stese ben aperte su un tagliere. Aggiungiamo al centro di ognuna di esse anche due fettine di melanzane. Ora non resta che avvolgere la bresaola per formare una sorta di involtino, che poi taglieremo a metà premurandoci di usare un coltello molto affilato.
A questo punto, procuriamoci un pentolino in cui scalderemo il latte e a cui uniamo il pecorino grattugiato. Mescoliamo il tutto con una frusta sino a ottenere una salsa liscia e senza grumi.
Non ci rimane che preparare il piatto da portata, meglio se ne usiamo uno dalla forma allungata. Innanzitutto, stendiamo un velo di salsa di pecorino sul fondo, per formare il letto su cui posizioneremo poi i rotolini di bresaola. Recuperiamo anche la salsa piccante precedentemente preparata e poniamola in una ciotolina da disporre anch'essa nel piatto.
Ed ecco fatto!

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!

5 commenti:

  1. Veramente originale Andrea, bravissimo!!!!!

    RispondiElimina
  2. Raffinatissimo e sfizioso. Sempre originale, Andrea!
    P.S. E sì. Il nostro basilico DOP è unico e inconfondibile!
    Un caro saluto
    MG

    RispondiElimina
  3. Sei geniale, che altro dire?? Mitico!

    RispondiElimina
  4. Un piatto di qualità, molto bene.

    RispondiElimina
  5. complimenti,mi piace molto questa tua creazione!

    RispondiElimina

Map