giovedì 23 maggio 2013

Sushi di bresaola


Basta veramente poco per rendere un piatto semplicissimo e molte volte "triste" una gioia per gli occhi e per il palato. Pochi ingredienti, sapientemente assemblati e ben presentati fanno dimenticare che quello che abbiamo davanti non è altro che "semplice" bresaola.

Ingredienti (x2):
  • 100 gr. Bresaola SNELLO Rovagnati
  • zucchine e melanzane grigliate
  • granella di pistacchio e di nocciole
  • scaglie di formaggio ASIAGO stravecchio - Prodotto della Montagna
  • pecorino sardo stagionato
  • Glassa di aceto balsamico
  • salsa di soia
  • zenzero fresco o in polvere
  • olio evo
Preparazione:


Disporre su alcune fette di bresaola le melanzane e le zucchine grigliate, sulle prime mettere la granella di pistacchio e sulle seconde le nocciole. Fare degli involtini e tagliarli in tre con un coltello molto affilato.


Completare alternando le zucchine e le melanzane sulle fette rimaste, sulle prime mettere il pecorino grattato e sulle seconde l'Asiago a scaglie. Fare gli involtini e tagliarli in tre.


Disporli su una porcellana bianca guarnendo con gocce di glassa di balsamico, granella di pistacchio e di nocciole. 


Preparare due ciotoline con la salsa di soia e lo zenzero e metterle a lato nel piatto.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!!! 

13 commenti:

  1. Grazie per l'idea, un alternativa al sushi di pesce che io non riesco a farmi piacere!

    RispondiElimina
  2. Che bell'idea!!! non ci avevo mai pensato complimenti!!
    Un abbraccio, Sara

    RispondiElimina
  3. Divina specialità :-)
    Lorenzo D.

    RispondiElimina
  4. E tu hai ragione Andrè, un piatto esotico con ingredienti occidentali!
    Ottima idea di assemblaggio e inventiva!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, mi piace unire sapori diversi per tradizione e origine!

      Elimina
  5. Ciao complimenti per il blog... bello ! nuova Follower ! (maru di cucina di fotografia)

    RispondiElimina
  6. complimenti bellissima idea...

    RispondiElimina
  7. Ciao andrea! che idea originale...bravo!!!

    RispondiElimina

Map