lunedì 7 aprile 2014

Crostata alle nocciole con crema al Rhum e croccante di nocciole


Dopo un weekend dove il sole sembrava quello di maggio, è necessario un aiuto per affrontare la nuova settimana........e quale aiuto migliore di una goduriosa fetta di torta? Un guscio di frolla alla nocciola, una crema pasticcera al rhum e per completare il tutto il croccante alla nocciola! Cosa chiedere di più ad una torta?

Ingredienti:
per la frolla (metodo Knam)
  • 125 gr. burro a temperatura ambiente
  • 125 gr. zucchero
  • un pizzico di sale
  • 50 gr. uova
  • 50 gr.farina di nocciole
  • 250 gr. farina di semola per pasta frolla Selezione Casillo
  • 25 gr. pasta pura di nocciole
  • 1 gr. lievito
per la crema pasticcera 
  • 500 ml di latte intero
  • Rhum
  • 120 g di tuorli
  • 90 g di zucchero
  • 30 g di fecola
  • 16 g di farina di riso
  • 100 gr. granella di nocciole
per la finitura
  • 50 gr. nocciole tostate
  • zucchero
Preparazione:

 
Con le mani facciamo sciogliere lo zucchero nel burro a temperatura ambiente, uniamo le uova e amalgamiamo bene; aggiungiamo anche la pasta pura di nocciole. Uniamo le farine setacciate con il lievito. Facciamo una palla, fasciamo nella pellicola e lasciamo riposare in frigo per almeno mezz'ora.



Scaldiamo il latte con il Rhum. Sbattiamo i tuorli con lo zucchero, uniamo la farina di riso e incorporiamola bene; aggiungiamo anche la fecola. Sempre mescolando con la frusta aggiungiamo a filo un poco di latte bollente. Incorporiamo il resto del latte e rimettiamo su fuoco dolce sino a quando non si addensa. Versiamo la crema in una ciotola, incorporiamo la granella di nocciole e cospargiamo di zucchero in modo che non faccia la crosta mentre raffredda.
Imburriamo una tortiera a cerniera del diametro di 18 cm. con i bordi alti e mettiamo la frolla che avremo lasciato ad uno spessore di circa 1/2 cm. Mettiamo la crema e copriamo con un disco con la frolla rimasta. Inforniamo a 175° per circa 35 minuti.


Sforniamo e lasciamo raffreddare. Nel frattempo prepariamo il croccante. Mettiamo in un pentolino uno strato di zucchero e lasciamolo sciogliere a fuoco dolce, senza mescolare. Appena si sarà sciolto facciamo un secondo strato e lasciamolo sciogliere sempre senza mescolare. Proseguiamo così per altre 2 aggiunte. In questo modo si eviterà di immettere aria nel caramello. A questo punto aggiungiamo ancora zucchero, alziamo la fiamma e creiamo un bel caramello. Spegniamo ed uniamo le nocciole che metteremo a raffreddare su un foglio di carta forno. Se ne avete voglia appena il caramello inizia a rapprendere leggermente create dei fili per decorare la torta.


BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!!!!! 

3 commenti:

  1. Deliziosa...................

    RispondiElimina
  2. troppo golosa ed altissima, come piacciono a me!
    siccome ti seguo da sempre e siccome oggi ti pensavo, ti dono questo premio:
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2014/05/shine-on-award.html
    Vale

    RispondiElimina

Map