venerdì 29 marzo 2013

Scaloppine alle nocciole con purè di patate viola alle erbe

Piatto Fondo 28 cm Collezione Osteria - Ceramiche Tapinassi
Usare la carne bianca è un ottimo modo per risparmiare in questi tempi bui, oltretutto è talmente duttile che si può preparare in mille modi, dal più comune al più inusuale, come questo. Delle facilissime scaloppine con il pesto di nocciola accompagnate dalle coloratissime patate viola insaporite con un mix di erbe di Ariosto.

Ingredienti (x2):


  • 300 gr. petto di tacchino a fette
  • farina
  • 50 gr. burro
  • 2 cucchiai di Pesto di Nocciole Bacco
  • 1/2 bicchiere Vinchef
  • Insaporitore per patate Ariosto
  • 250 ml. latte
  • 300 gr. patate cannelline (viola)
  • 1/2 bicchiere di brodo vegetale
Preparazione:

 
Mettiamo a cuocere in acqua fredda salata le patate viola, quando saranno cotte peliamole e schiacciamole ed insaporiamole con gli aromi per patate. Scaldiamo il latte con una noce di burro e uniamolo alle patate sino ad ottenere un purè cremoso. Teniamo in caldo.


Infariniamo la carne e rosoliamola in una padella dove avremo fatto sciogliere il burro. Sfumiamo con Vinchef, e portiamo a cottura con poco brodo bollente.


Due minuti prima di spegnere uniamo il Pesto di Nocciole.

 
Lasciamo insaporire e spegniamo.


Impiattare con delle quenelle di purè e nappare la carne con la salsa.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!  

11 commenti:

  1. Quel purè è fantastico.. per non parlare delle scaloppine che hai reso proprio speciali!! Complimentissimi! :D Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Queste sono delle super scaloppine!

    RispondiElimina
  3. io amo i prodotti di Bacco e tu hai reso queste scaloppine davvero super invitanti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È facile sono prodotti eccezionali!

      Elimina
  4. Sei mica tanto desperate... fantastiche queste scaloppine! Approfitto per augurarti buona pasqua! Un bascio!!!

    RispondiElimina
  5. bello il vostro blog mi gusta proprio! buona pasqua! Valy

    RispondiElimina
  6. Buone queste scaloppine,ma ancora da me le patate viola non si trovano. Ma hanno lo stesso sapore?
    Ciao e auguri

    RispondiElimina

Map