mercoledì 2 gennaio 2013

Cuculli (frittelle di pane liguri)



Dopo il giorno di pausa, la mattina di ieri era dedicata al riposo, ecco un gustosissimo appetizer della tradizione gastronomica ligure. Ne esistono milioni di versioni, con farina di ceci, con cipolle, maggiorana, salvia etc..... Ne ho preparato tre tipi: con le cipolle, con la salvia e con il rosmarino e li ho gustati appena fritti con il lardo sopra. Grande inizio del cenone!!!!!!

Ingredienti: (circa 30 cuculli)
  • 250 gr. farina 00
  • 1 tuorlo
  • 150 ml. acqua tiepida circa
  • 1/2 bustina lievito secco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 rametto salvia
  • 1 rametto rosmarino
Preparazione:


Mettiamo in una ciotola la farina il tuorlo, 1 cucchiaino di zucchero e il lievito. Uniamo metà dell'acqua ed iniziamo ad impastare. Aggiungiamo il sale e l'altra acqua. Impastiamo alcuni minuti. La pasta avrà una consistenza molto morbida.


Copriamo e lasciamo lievitare un'ora.


Dividiamo l'impasto in tre e in uno aggiungiamo la mezza cipolla tritata, in un altro la salvia e nell'ultimo il rosmarino. Lasciamo lievitare ancora un'oretta.


Scaldiamo abbondante olio di semi e quando avrà raggiunto la temperatura mettiamo la pasta di pane aiutandoci con un cucchiaio unto. Friggiamola sino a quando non avrà un bel colore dorato e sarà bella gonfia.


Sgoccioliamo dall'olio in eccesso, mettiamoli in una ciotola con carta per fritti, saliamo e serviamo bollenti.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!! 

4 commenti:

  1. Che buoni, grazie della ricetta, ne approfitto per farti tanti auguri di buon anno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aless, tanti auguri anche a te!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  2. che bella ricetta, complimenti per il blog pieno di ricette sfiziose ciao merida

    RispondiElimina
  3. Ciao Andrea! Adoro la cucina ligure e sono davvero felice di avere trovato il tuo blog! Da oggi ti seguo anch'io con molto piacere! :)

    RispondiElimina

Map